SEZIONI NOTIZIE

Gasperini: tra sogni e dilemmi, verso il grande salto

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto

È bella e balla. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini è la squadra col miglior rendimento del campionato e scenderà in campo contro il Sassuolo per blindare il proprio piazzamento in zona Champions League. Sarebbe il secondo quarto posto in due stagioni per il tecnico di Grugliasco, uno abituato a fare faville con i giovani, ma che in questo caso si è superato. Chi pensava che gli anni di Genova fossero il suo picco, si è dovuto ricredere: la Dea, rinnovandosi di anno in anno nel parco giocatore, vola sulle sue intuzioni. Adesso, ogni pensiero va ai neroverdi, poi potrebbe arrivare una sorta di dilemma esistenziale. Lo puntano la Roma e il Milan, ma ci ha pensato anche la Juventus, la squadra che lo ha lanciato sia come giocatore che come allenatore. Gasp ha già tentato il salto in una big: con l'Inter non è andata benissimo. Ora potrebbe riprovarci, ma il dubbio è lecito: tolta la Juve, con l'Atalanta in Champions mentre rossoneri e giallorossi stanno a guardare, quale sarebbe la vera big?

La storia all'Atalanta - Inizia come un rilancio, potrebbe finire come una favola, se davvero finirà. Gasperini arriva a Bergamo nel 2016: la seconda avventura al Genoa è andata bene, ma pesa ancora la delusione di quel sesto posto conquistato nel 2015 con il posto in Europa League assegnato alla Sampdoria settima. All'Atalanta inizia con due sconfitte consecutive e qualche difficoltà. Poi trova l'assetto giusto: butta nella mischia, rischiando il tutto per tutto, giovani come Petagna, Kessie, Conti, Gagliardini, Spinazzola. L'azzardo paga, l'Atalanta ingrana e non si ferma più. Fin qui, il bilancio recita: 139 partite, 70 vittorie, 37 pareggi, 32 sconfitte. La 140^ gara sembra davvero la più importante.


Altre notizie
Lunedì 17 Giugno 2019
18:27 Calciomercato Obiettivi Dea - L'agente di Veretout e Mario Rui arriva nella sede del Milan 18:00 Calciomercato Asse Torino-Bergamo, profili di mercato similari. Atalanta e Torino sui gioielli di Napoli 17:00 Calciomercato Pretendenti a Mancini avvisate, il cartellino dopo l'Europeo potrebbe lievitare 16:30 Primo Piano Ultim'ora - Malinovskyi-Genk, è rottura totale. E l'Atalanta si avvicina... 16:00 Altre news Il Resp. Settore Giovanile Costanzi: "Ora la sfida della Youth League, stagione memorabile" 15:30 Il Pagellone Italia U.21, le pagelle di Gianluca Mancini 15:00 Primo Piano Dopo Gasperini, anche il mister dello Scudetto Primavera blindato. Costanzi: "Brambilla rimane" 14:30 Calciomercato TA24 MERCATO - Milan, Giampaolo libera Laxalt: non rientra nei piani e messo sul mercato 14:00 Primo Piano Inglese-Verdi, si fa avanti l'Atalanta: potrebbero finire alla corte di Gasperini 13:30 Calciomercato TA24 MERCATO - Valzania-Cagliari: la trattativa può decollare
13:00 Primo Piano Corriere dello Sport - Ilicic spinge per il Napoli: lo sloveno chiede la cessione 12:30 Primo Piano TA24 MERCATO - Dea, da Defrel a Inglese: le alternative a Muriel 12:00 Gli eroi della Dea Gli Eroi della Dea: Renato SANERO 11:45 Altre news Zapata batte Messi, ecco il gol dell'atalantino che ha steso l'Argentina 11:30 Copertina Atalanta, la Champions ti cambia la vita: amichevoli e mercato di lusso 10:30 Primavera 1 TIM Atalanta, quanti gioiellini dalla Primavera pronti per il grande salto 09:00 Altre news Dea, tutte le date del ritiro: seconda parte nel Regno Unito 08:30 Calciomercato La Lazio punta dritta su Lazzari 08:00 Calciomercato Pescara, trattativa con l'Atalanta per Colpani 07:00 Calciomercato Obiettivi Dea - Malinovskyi: "Sono stato vicino alla Roma a gennaio"