Primavera devastante, poker all'Udinese

di Redazione TuttoAtalanta.com
Fonte: atalanta.it
Vedi letture
Foto

Nella diciottesima giornata del campionato Primavera 1 TIM "Trofeo Giacinto Facchetti" 2018-2019 l'Atalanta di mister Brambilla supera 4-1 l'Udinese al Centro Bortolotti di Zingonia e si conferma in testa alla classifica.

Gara sbloccata dopo un quarto d'ora da un eurogol di Cortinovis, alla prima rete in Primavera: il centrocampista nerazzurro batte Gasparini con un gran tiro dalla distanza che si infila proprio sotto l'incrocio dei pali. Al 29' il raddoppio è di Piccoli che devia sotto misura un cross dalla destra di Zortea. Al 38' altro gran gol dalla distanza: stavolta è Colley a trovare l'angolino con una stupenda conclusione. Passa solo un minuto e Traore arriva davanti a Gasparini per il poker nerazzurro. Subito dopo l'Udinese trova il 4-1 con Ndreu.

Nella ripresa i nerazzurri gestiscono senza problemi il vantaggio, da segnalare l'esordio in Primavera di Bertini nel finale. 

ATALANTA-UDINESE 4-1

Reti: 15' p.t. Cortinovis (A), 29' p.t. Piccoli (A), 38' p.t. Colley (A), 39' p.t. Traore (A), 40' p.t. Ndreu (U).

Atalanta: Carnesecchi, Zortea (23' s.t. Bencivenga), Brogni, Colpani, Okoli, Guth, Traore (39' s.t. Bertini), Cortinovis (29' s.t. Gyabuaa), Piccoli (29' s.t. Louka), Colley, Cambiaghi (23' s.t. Peli). A disposizione: Gelmi, Girgi, Heidenreich, Finardi, Ghisleni. Allenatore: Massimo Brambilla.

Udinese: Gasparini, Donadello (18' s.t. Ballarini), Parpinel, Battistella, Filipiak, Vasko, Bocic (29' s.t. Oviszach), Gkertsos, Ndreu (18' s.t. Katuma Ngoyi,  Lirussi, Kubala. A disposizione: Crespi, Snidarcig, Renzi, Compagnon, Di Franco, Pecos Melo, Mazzolo, Zanolla, Beak. Allenatore: Daniel Stefano.

Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia (assistenti Micalizzi di Palermo e Madonia di Palermo).


Altre notizie