SEZIONI NOTIZIE

Le pagelle dell'Italia - Insigne da cineteca. Mancini gravemente spaesato

di Redazione TuttoAtalanta.com
Fonte: Andrea Losapio
Vedi letture
Foto

ITALIA-BOSNIA 2-1

Sirigu 7 - Nel primo tempo non deve fare granché, ha una seconda frazione più movimentata, salvando su Dzeko, Gojak e Visca. Non sarà il titolare, ma puoi farci affidamento.
Mancini 4,5 - Sembra sempre un po' spaesato, quasi a disagio in una zona di campo non sua. Sbaglia molti appoggi, Gojak lo salta più volte senza grosse difficoltà (dal 66' De Sciglio s.v.).
Bonucci 6 - Salva un gol quasi certo a metà primo tempo, qualche volta è un po' troppo indeciso su dove scaricare il pallone.
Chiellini 6 - Besic gli fa sparire il pallone, dovendo prendere una decisione in una frazione di secondo: lì Emerson non lo ha aiutato. Si riscatta salvando sulla riga su colpo di testa di Gojak.
Emerson Palmieri 6 - Decisamente meno solo rispetto alla sfida di Atene, sulla fascia prova a mettere qualche cross solo da spingere. Solo che non trova nessuno.
Barella 5,5 - Meno ficcante di altre volte, viene rimproverato da Jorginho in qualche circostanza.
Jorginho 5,5 - Prende subito un giallo che lo condiziona, ma il fallo tattico era dovuto su Pjanic.
Verratti 6,5 - Lento, quasi appannato rispetto alle gare scorse. Prende quota con il passare dei minuti, fino al gol, apoteosi di una giocata fuori dal comune.
Bernardeschi 6 - Si fa vedere poco, provando a saltare l'uomo e non sempre riuscendoci. Si vede con un sinistro dal limite, troppo centrale per impensierire Sehic. Ha il grande merito dell'assist sul calcio d'angolo (dall'80' Belotti s.v.)
Quagliarella 5,5 - Il più pericoloso nella prima frazione, prima con un tiro dal limite, poi con un bel diagonale salvato dal portiere avversario. Ha però pochi palloni per incidere (dal 46' Chiesa 6 - Mette un po' più di pepe alla partita, con alcune accelerazioni che danno più che fastidio alla retroguardia bosniaca).
Insigne 7 - Nel primo tempo si vede davvero pochino rispetto alla partita con la Grecia. Ha molti meno spazi e Todorovic è un cliente complicato. Poi però s'inventa il gol del pari con una volée straordinaria.


Altre notizie
Lunedì 17 Giugno 2019
18:27 Calciomercato Obiettivi Dea - L'agente di Veretout e Mario Rui arriva nella sede del Milan 18:00 Calciomercato Asse Torino-Bergamo, profili di mercato similari. Atalanta e Torino sui gioielli di Napoli 17:00 Calciomercato Pretendenti a Mancini avvisate, il cartellino dopo l'Europeo potrebbe lievitare 16:30 Primo Piano Ultim'ora - Malinovskyi-Genk, è rottura totale. E l'Atalanta si avvicina... 16:00 Altre news Il Resp. Settore Giovanile Costanzi: "Ora la sfida della Youth League, stagione memorabile" 15:30 Il Pagellone Italia U.21, le pagelle di Gianluca Mancini 15:00 Primo Piano Dopo Gasperini, anche il mister dello Scudetto Primavera blindato. Costanzi: "Brambilla rimane" 14:30 Calciomercato TA24 MERCATO - Milan, Giampaolo libera Laxalt: non rientra nei piani e messo sul mercato 14:00 Primo Piano Inglese-Verdi, si fa avanti l'Atalanta: potrebbero finire alla corte di Gasperini 13:30 Calciomercato TA24 MERCATO - Valzania-Cagliari: la trattativa può decollare
13:00 Primo Piano Corriere dello Sport - Ilicic spinge per il Napoli: lo sloveno chiede la cessione 12:30 Primo Piano TA24 MERCATO - Dea, da Defrel a Inglese: le alternative a Muriel 12:00 Gli eroi della Dea Gli Eroi della Dea: Renato SANERO 11:45 Altre news Zapata batte Messi, ecco il gol dell'atalantino che ha steso l'Argentina 11:30 Copertina Atalanta, la Champions ti cambia la vita: amichevoli e mercato di lusso 10:30 Primavera 1 TIM Atalanta, quanti gioiellini dalla Primavera pronti per il grande salto 09:00 Altre news Dea, tutte le date del ritiro: seconda parte nel Regno Unito 08:30 Calciomercato La Lazio punta dritta su Lazzari 08:00 Calciomercato Pescara, trattativa con l'Atalanta per Colpani 07:00 Calciomercato Obiettivi Dea - Malinovskyi: "Sono stato vicino alla Roma a gennaio"