Subentranti - Colantuono, due salvezze con penalizzazioni

di Redazione TuttoAtalanta.com
Fonte: Andrea Losapio - TMW
articolo letto 324 volte
Foto

Verona, Benevento e anche Genoa. Le panchine della Serie A incominciano a scricchiolare e, nel novero dei candidati, è spesso presente Stefano Colantuono. Reduce da due annate non troppo positive - esonero a Udine, salvezza senza playoff a Bari in un club con qualche difficoltà - il tecnico ex Torino e Atalanta è pronto a ritornare in sella, attendendo una proposta tra A e B.

Una lunga carriera culminata con le due salvezze con penalizzazione, -6 e -2, ai tempi dell'Atalanta del post Calcioscommesse (unico di una piccola a salvarsi con Mazzarri ai tempi della Reggina), oltre a una serie di sei vittorie consecutive nella primavera del 2014 che avevano fatto pensare a una possibile avventura europea dei nerazzurri. Passato da Palermo con Zamparini, oltre a essere stato il primo allenatore del Torino con Ventura, Colantuono certamente avrà delle possibilità per tornare in sella. Da valutare anche il progetto, considerato che, al di là degli esoneri, una sua squadra non è mai retrocessa.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI