SEZIONI NOTIZIE

Lazio, Immobile: "Possiamo dire la nostra anche tra le grandi d'Europa"

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

La Lazio batte il Borussia Dortmund per 3-1 e conquista i primi 3 punti in Champions League. Protagonista assoluto è Ciro Immobile, autore di un gol e un assist. L'attaccante biancoceleste, ai microfoni di Sky Sport, ha espresso tutta la propria soddisfazione: "E' stata un'emozione incredibile riportare questa società e questa maglia in Champions, c'era un sapore in più e siamo soddisfatti perchè la partita è stata fatta alla perfezione. Incontravamo una squadra forte, era una partita difficile ma ci serviva una partita così per darci la svolta mentale, dopo la partita contro la Sampdoria, per poter dire la nostra tra le grandi d'Europa e anche in campionato" le sue parole.

La critiche ricevute in questi giorni?
I giocatori a volte bisogna aspettarli e capire il momento. Io sono arrivato al Dortmund in quello sbagliato perchè era un momento di rifondazione, di cambio generazionale ed è normale che ci sono state delle difficoltà. Io sono molto attento a tutto, quando c'è da prendere gli elogi lo faccio e allo stesso modo le critiche. Sono arrivate perchè ho sbagliato un gol? Sbaglierò ancora, speriamo di sbagliarne pochi in Nazionale e pochi con la Lazio.

Questa vittoria sposta l'equilibrio della qualificazione?
Il prossimo step è continuare così, la continuità è quella che ci ha fatto fare un passettino in più: appena è mancata siamo tornati ad essere una squadra normale. Scendiamo sempre in campo con questa voglia, lo abbiamo dimostrato contro il Borussia Dortmund che è una delle squadre più forti in Europa.

Chance di qualificazione?
Girone equilibrato, il Brugge ha vinto. Ci sono altre 5 battaglie, dobbiamo dare tutto.

Altre notizie
Venerdì 27 novembre 2020
00:49 Rassegna Stampa L'Eco di Bergamo sull'Atalanta: "Dal pressing al tiki taka. È un’Atalanta nuova" 00:31 Rassegna Stampa L'Eco di Bergamo: "Zona rossa o arancione? Tremila negozi in attesa" 00:30 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Tuttosport: "Stadio Maradona, ciao Diego" 00:30 Primo Piano FOTO - Curva Nord Atalanta: "Ieri Anfield l’avremmo fatto crollare! Atalanta sei forte!" 00:15 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Corriere dello Sport: "L'amico geniale"
PUBBLICITÀ
00:00 #Coronavirus VIDEO - Il Premier Conte: "Mi aspetto molte Regioni arancioni o gialle"
Giovedì 26 novembre 2020
23:15 #Coronavirus Covid, Lombardia in zona arancione? Da spostamenti a negozi: cosa cambierebbe 23:13 Altre news Napoli, azzurri abbracciati con la 10, Diego sul maxi schermo: il minuto di silenzio al San Paolo 23:05 Altre news Addio Maradona, Pierpaolo Marino: "Sul campo hai dipinto la parte più spettacolare del calcio" 23:03 Altre news Addio Maradona, Ciro Ferrara: "Con te mi sentivo fortissimo. Hai ispirato il mio lato migliore" 23:02 Altre news Addio Maradona, Giuseppe Conte: "Uomo che ha avuto il riscatto attraverso il calcio" 23:00 Copertina ZOOM TA - Pessina, da quando Gasp lo ha inserito non lo ha più tolto 22:45 Altre news EUROPA LEAGUE (21) - Vittorie per Napoli e Roma, poker di Leverkusen e Tottenham 22:00 Primo Piano L'Atalanta sempre con te: le sfide contro Verona, Udinese e Fiorentina a € 9,99: seguile su DAZN comodamente a casa tua! 21:30 Primo Piano Conti alla mano - Dopo Liverpool, alla Dea la Champions ha già fruttato 21,6 milioni 21:00 Altre news Europa League, ecco i primi risultati finali: il Milan pareggio col Lille 1-1 20:30 Altre news Di Gennaro: "Atalanta? Ormai è una realtà del calcio europeo" 20:23 #Coronavirus ULTIM'ORA - Reg. Lombardia, Fontana contro Governo: "Vogliono lasciarci in zona rossa" 20:12 Altre news Alessandro Ruggeri papà: è nato Ivan, come il nonno 20:00 Il Pagellone Le pagelle di Djimsiti: zittisce Salah e si occupa anche di altro