SEZIONI NOTIZIE

Lazio, Inzaghi: "Il rammarico è quella gara con l'Atalanta con 7 assenze"

di Redazione TA
Fonte: tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, dopo la sconfitta contro il Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Spiace, non volevamo finire quarti. Sapevamo che l'Atalanta stava perdendo e non volevamo perdere, volevamo arrivare terzi. Ma c'era un po' di nervosismo, mi è successo tante altre volte. Ora è tutto tranquillo. Finiamo al quarto posto, una posizione che avremmo potuto migliorare per come eravamo piazzati prima della sosta. Ma nulla toglie al campionato dei ragazzi. Abbiamo lasciato dietro Napoli, Milan e Roma, avversari molto attrezzati. Siamo insieme da 4 anni, dobbiamo migliorare dove potremo. Dovremo cercare di fare un ottimo cammino in Champions e ripartire nel modo giusto".

Ti sei chiarito con Gattuso? "Non c'è nessun problema, anche se non ci siamo ancora incontrati. Capitano queste cose. In queste giornate si sono visti tanti scambi di opinioni. C'era stato qualcosa tra un suo collaboratore e un mio collaboratore, ma sono cose che si risolvono a fine partita".

A che punto sei con il rinnovo di contratto? "Innanzitutto dovevamo finire, ora ci sarà tempo per parlarne. L'obiettivo era finire nel migliore dei modi questa stagione. Venivamo da tre vittorie consecutive perché avevamo di nuovo quasi tutti gli effettivi. Eravamo tornati ad essere squadra. Stasera potevamo fare meglio. Avevamo tenuto bene il campo nel primo tempo contro il Napoli, una grandissima squadra che è agli ottavi di Champions. Dovevamo entrare diversamente nella ripresa, non dovevamo prendere quel calcio di rigore. Ci incontreremo col direttore e col presidente serenamente, vedremo ciò che accadrà".

Qual è il rammarico più grande? "Io penso che nella settimana di Bergamo sono andato lì senza 6-7 giocatori, di cui 5 titolari. E' normale che qualche problema potessimo risentirne, mi sono ritrovato senza diversi giocatori importanti. Il rammarico è non aver potuto giocare alla pari degli altri dopo la pausa".

Altre notizie
Sabato 08 agosto 2020
15:35 Calciomercato Il punto sul dopo Sarri: Agnelli sogna Zidane e non esclude Allegri. I nomi, da Inzaghi a Pirlo 15:34 Altre news PSG, la lista dei convocati per lo stage a Faro: presenti Mbappé, Verratti e Kurzawa 15:00 Primo Piano UFFICIALEJuventus, Champions League fatale. Esonerato il tecnico Maurizio Sarri 14:15 Primo Piano Gollini non ci sarà col PSG: lesione subtotale del crociato posteriore 11:45 Primo Piano Dea, oggi si torna in campo: occhi su Gollini, il portiere proverà ad aumentare i carichi
PUBBLICITÀ
11:00 Altre news Garanzini su La Stampa: "Juve esclusa da una squadra normale. CR7, futuro a rischio" 10:30 Rassegna Stampa Corriere di Bergamo sull'Atalanta: "Tamponi e regole per andare a Lisbona. Squadra pronta" 10:00 Rassegna Stampa Tuttosport sull'Atalanta: "Muriel, colpi di genio per sognare in Coppa" 09:00 Calciomercato L’Atalanta blinda Okoli, contratto fino al 2025 08:30 Altre news Pro Patria, Boffelli prelevato dall'Atalanta. Contratto fino al 2023 08:00 Altre news Le speranze Champions dell'Italia restano aggrappate a Napoli e Atalanta. Il tabellone
Venerdì 07 agosto 2020
18:00 Primo Piano TA24 MERCATO - Atalanta scatenata, assalto a Fofana dell'Udinese 17:45 #Coronavirus Il Bollettino della Lombardia al 7/08: nessun morto, +69 casi in 24h. 17:45 Primo Piano Il Bollettino di Bergamo al 7/08: +9 casi in 24h 16:15 Primo Piano Torna la Champions! Atalanta, il sogno può continuare. Ma i problemi di Ilicic peseranno 16:00 Altre news PSG, Tuchel nei guai: anche Kehrer rischia di saltare la sfida contro l'Atalanta 11:21 Altre news Paris Saint-Germain, sabato verranno monitorate le condizioni di Mbappè 10:00 Primo Piano Freuler: "Atalanta-PSG sfida fra due squadre sempre all'attacco". 10:00 Rassegna Stampa Corriere di Bergamo: "Sarà un'Atalanta d'attacco contro il PSG" 09:30 Altre news Dea al lavoro verso il Paris Saint-Germain: ancora personalizzato per il portiere Gollini