SEZIONI NOTIZIE

Rivivi ATALANTA-FIORENTINA 2-2 | Gara clamorosa al Tardini, nerazzurri duri a morire

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto

SERIE A TIM 
Domenica 22 Settembre 2019 - ore 18 
Stadio Tardini di Parma

ATALANTA-FIORENTINA 2-2 (0-1)

MARCATORI: 24' Chiesa (F), 65' Ribery (F), 84' Ilicic (A), 90'+5 Castagne (A)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Djimsiti, Palomino, Masiello (57' Ilicic), Castagne, de Roon, Pašalić, Gosens (85' Arana), Malinovskyi, Muriel (57' Gomez), Zapata. A disposizione: Sportiello,Toloi, Kjaer, Freuler, Hateboer, Ibanez, Barrow. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert (86' Venuti), Chiesa (78' Vlahovic), Ribery (68' Boateng). A disposizione: Terracciano, Ranieri, Sottil, Cristoforo, Ceccherini, Ghezzal, Benassi, Zurkowski, Terzic. Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio.
Assistenti: Lorenzo Manganelli di Valdarno e Matteo Bottegoni di Terni.
Quarto ufficiale: Marco Serra di Torino.
V.A.R.: Gianluca Aureliano do Bologna.
A.V.A.R.: Alberto Tegoni di Milano.

NOTE: Pezzella (F) ammonito al 1' per gioco scorretto. Pasalic (A) ammonito all'8' per gioco scorretto. Lirola (F) ammonito al 46' per gioco scorretto. Milenkovic (F) ammonito al 52' per gioco scorretto. De Roon (A) ammonito al 75' per gioco scorretto. Boateng (F) ammonito all'87' per fallo tattico. Dragowski (F) ammonito al 90' per perdita di tempo.

RIVIVI LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM 

90'+6 - FINALE: Atalanta-Fiorentina 2-2

90'+5 - GOL DELL'ATALANTA, 2-2! Stavolta è tutto buono! Gol del pareggio!
Sugli sviluppi di un calcio piazzato, riceve palla Castagne da fuori area e trova un bellissimo gol d'esterno destro!

90'+3 - ANNULLATO IL GOL DELL'ATALANTA: tocco di braccio di De Roon in occasione del gol, Orsato va al Var e annulla.

90'+1 - GOL DELL'ATALANTA, 2-2! Pareggio di Pasalic! Ma c'è il controllo Var per un tocco di braccio.

90' - Ammonito Dragowski per perdita di tempo

90' - Cinque di recupero al Tardini.

87' - Ammonito Boateng per fallo tattico.

86' - Dentro Venuti per Dalbert.

85' - In campo Arana per Gosens.

84' - GOL DELL'ATALANTA, 1-2. Ilicic accorcia.
Bellissimo tocco morbido in mezzo all'area, Ilicic sbuca, stoppa il pallone e infila Dragowski senza difficoltà. La Dea ci crede ancora, c'è tempo.

78' - Dentro Vlahovic per Chiesa nella Fiorentina.

76' - Ammonito De Roon per gioco scorretto.

68' - Dentro Boateng per Ribery nella Viola.

65' - GOL DELLA FIORENTINA, 0-2. Clamoroso errore di Palomino, prima rete italiana di Ribery.
Il difensore perde il contrasto con Chiesa, che scappa via sul fondo, mette in mezzo e in scivolata col mancino l'ex Bayern confeziona un gol bellissimo. Gollini battuto, ora si fa dura per la Dea, chiamata all'ennesima rimonta.

57' - Dentro Gomez per Muriel e Ilicic per Masiello: per Gasperini dunque un cambio di sistema di gioco.

52' - Pronti Ilicic e Gomez per i nerazzurri. Ammonito Milenkovic per trattenuta su Muriel.

46' - Ammonito Lirola per trattenuta.

19:05 - Via alla ripresa.

18:48 - Fine del primo tempo al Tardini.

45' - Assegnati 3 minuti di recupero dall'arbitro Orsato.

41' - Aumenta l'intensità della pioggia.

36' - PALO DI MURIEL! Grandissima giocata di Malinovskyi, Muriel riceve in posizione defilata, fa partire il mancino e colpisce in pieno l'esterno del palo alla sua sinistra.

31' - Gioco fermo da circa 3 minuti, Dalbert si è lamentato per cori razzisti. Arriva il comunicato dello speaker.

25' - Errore nella difesa Viola, sbuca Zapata che di destro mette a lato di pochissimo. Era solo, Pezzella lo inseguiva e non poteva nemmeno intervenire perché già ammonito. Avrebbe rischiato moltissimo.

24' - GOL DELLA FIORENTINA, 0-1. A segno Chiesa per la formazione Viola.
Calcio d'angolo dalla sinistra, in mischia il pallone esce dall'area e finisce all'attaccante della Nazionale, che calcia forte col destro e trova la deviazione decisiva di Palomino. 

21' - Botta di Muriel, troppo centrale e il portiere para.

16' - Gran giocata di Castrovilli, botta potente dell'ex Cremonese e palla alta sopra la traversa.

14' - Mancino di Muriel da posizione defilata, palla che termina alla sinistra di Dragowski.

12' - Spinge l'Atalanta: conclusione dalla distanza di Malinovskyi (punizione dai 30 metri), deviazione e palla che esce in angolo. Insiste la Dea.

8' - Ammonito Pasalic per fallo su Castrovilli

6' - Angolo per la Dea, colpisce Djimsiti e la palla esce alta sopra la traversa.

1' - Ammonito subito Pezzella per gioco scorretto.

18:01 - Fischio d'inizio al Tardini!

17:50 Riscaldamento finito, i giocatori di Atalanta e Fiorentina sono rientrati negli spogliatoi del Tardini alla ricerca degli ultimi istanti di concentrazione prima di cominciare la gara.

17:40 A darlo sarà il signor Daniele Orsato, della sezione di Schio. Arbitro esperto, per quello che potrebbe essere un incontro intenso. A coadiuvarlo i guardalinee Manganelli e Bottegoni. Al VAR c'è Aureliano, con Tegoni assistente.

17:30 Intanto le due squadre sono sul rettangolo verde, per svolgere le consuete fasi di riscaldamento del pre-partita. Ancora mezz'ora circa, e arriverà il fischio d'inizio.

17:20 Dopo la batosta di Zagabria, con il 4-0 finale a favore della Dinamo nell'esordio in Champions, l'Atalanta vorrà senz'altro rifarsi in campionato. Dal canto suo, però, la Fiorentina è all'ultimo posto della classifica con un solo punto, ed ha disperato bisogno di far risultato.

17:10 Andiamo a vedere nel dettaglio le scelte di formazione dei due allenatori. Gasperini, nella sua Atalanta, propone qualche scelta a sorpresa, specialmente da centrocampo in su. Nel mezzo c'è Pasalic e non Freuler, ma soprattutto troviamo Malinovskyi, e non Gomez, dietro alle due punte: Zapata e non Ilicic, bensì un altro ex, più fresco, come Muriel. Montella invece non propone nessun cambio rispetto alla scorsa settimana, e alla bella prova mostrata contro la Juve. Squadra un po' più coperta con il 3-5-2 e l'attacco ultra-leggero formato da due assi in ripartenza quali Chiesa e Ribery.

17:00 - Da una parte fuori Ilicic, titolari Malinovskyi e il grande ex Muriel, nonostante non sia al 100% della condizione fisica. Dall'altra ancora l'inedito tandem Chiesa-Ribery, con la stessa formazione che ha pareggiato settimana scorsa contro la Juventus. Sono queste le rispettive scelte di Gasperini e Montella per la sfida di campionato, valida per la quarta giornata, in programma alle 18 allo stadio "Ennio Tardini" di Parma. Ecco le due formazioni ufficiali, nel dettaglio, di Atalanta e Fiorentina:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens; Malinovskyi; Muriel, Zapata. All.: Gasperini.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert; Chiesa, Ribery. All.: Montella.


Altre notizie
Mercoledì 16 Ottobre 2019
00:30 Rassegna Stampa Prime pagine - "Vittorio!", "La mia Lazio spalle al muro" 00:10 Altre news Qual. Euro 2020, tutti i risultati: Rodrigo dà il pass alla Spagna, Bosnia ko 00:08 Il Pagellone Belotti e Sirigu top. Qualche insufficienza qui e là. Le pagelle dell'Italia 00:08 Altre news Italia, Mancini: "Risposte positive, gran feeling. Record? Magari un altro" 00:07 Il Pagellone Liechtenstein-Italia, i voti ai tecnici: Kolviðsson ci prova, Mancini ok
PUBBLICITÀ
Martedì 15 Ottobre 2019
23:45 Rassegna Stampa Qui Zingonia, seduta pomeridiana in vista della Lazio: Malinovskyi a parte 23:30 Altre news Manita italiana al Liechtenstein: doppietta di Belotti, ma quanti rischi 23:21 Altre news L'Italia ne rifila cinque al Liechtenstein: doppietta di Belotti per gli azzurri 21:15 Altre news Lazio, Lotito sull'Atalanta: "Ho grande stima di Percassi, sa fare calcio" 20:00 Calciomercato TA24 MERCATO - La Dea segue ancora con interesse Bonifazi 19:00 Altre news Atalanta, tra gioie e dolori: è il momento del desaparecido Luis Muriel 18:00 Altre news L'Italia ha possibilità di vincere l'Europeo? In che percentuale? 17:00 Altre news Questa sera Italia in campo a Vaduz contro il Liechtenstein 16:00 Primo Piano Oggi altri esami per Zapata. Stop di almeno 3 settimane 12:30 Altre news Paratici: "Atalanta al livello del Napoli, ha già dimostrato di valere tanto" 11:20 Zingonia Dea, ripresi gli allenamenti in vista della Lazio, prossimo impegno di A 09:19 Rassegna Stampa Prime Pagine - "L'affare Lukaku" "CR Sempre" 09:15 Primo Piano Corriere di Bergamo: "Tegola Zapata: niente match col City" 08:45 Calciomercato Obiettivi Dea - Il Cagliari blinda Joao Pedro: in settimana contatto per il rinnovo 08:00 Altre news Altri esami per Zapata. A rischio cinque partite