SEZIONI NOTIZIE

Juve, hai il tuo attaccante. Dzeko atteso a Torino: la maglia numero 9 è sua

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto

La telenovela è giunta alla sua conclusione: Edin Dzeko è pronto a vestire la maglia della Juventus. Madama ha trovato il suo nove, cercato, ricercato e finalmente trovato. Il preferito di Andrea Pirlo da quando le discussioni sul progetto bianconero hanno preso vita ormai più di un mese fa. Il bosniaco prende il posto di Gonzalo Higuain che da ieri non è più ufficialmente un giocatore della Juve: risoluzione del contratto, per lui pronta l’avventura con l’Inter Miami, ed effetto economico negativo per le casse della Vecchia Signora pari a 18,3 milioni di euro.

GLI ACCORDI - Una giornata cruciale sarebbe dovuta essere quella di ieri e così è stata. Milik ha sciolto le riserve con la Roma dando così il via libera all’operazione Dzeko-Juventus. 15 milioni di euro ai giallorossi e contratto biennale a 7,5 per l’ex Manchester City pronto ad affiancare Cristiano Ronaldo e congiungersi con coach Pirlo che da sempre l’ha messo in cima alla lista dei desideri per l’attacco. Per il fiuto del gol, per le sue qualità di assistenza, per il fisico possente e la capacità di utilizzarlo e per la personalità da grande giocatore.

ATTESO A TORINO - Coach Pirlo che vorrebbe avere a disposizione il suo nuovo attaccante già per la sfida di domenica contro la Sampdoria che varrà l’esordio in Serie A per la Juventus. Edin Dzeko è atteso in giornata a Torino dopo che avrà ottenuto il via libera dalla Roma. Il club della capitale infatti aspetta di risolvere ancora alcuni passaggi con Milik, dettagli contrattuali e controlli medici sullo stato delle ginocchia del polacco, per essere certa di quello che dovrà essere il suo futuro attaccante. Poi darà il via libera a Dzeko, già pronto a partire da Roma direzione Torino, dove sosterrà il consueto iter valido per tutti i nuovi acquisti: visite mediche nella struttura limitrofa all’Allianz Stadium e passaggio in sede per la firma sul contratto che lo legherà ai colori bianconeri per i prossimi due anni.

Altre notizie
Martedì 20 ottobre 2020
23:07 Primo Piano Freuler: "La partita col PSG? L'ho rivista, ma oggi pensiamo al Midtjylland" 23:06 Altre news Lazio, Immobile: "Possiamo dire la nostra anche tra le grandi d'Europa" 23:01 Primo Piano Gasperini: "La sconfitta col Napoli? Voltiamo pagina. Ilicic è un giocatore recuperato. Sul Midtjylland.." 23:00 Primo Piano Champions, tutti i risultati e i marcatori: goleada Barcellona, United corsaro a Parigi 22:52 #Coronavirus Coronavirus, il Sindaco Gori: “Didattica a distanza al 50%, capienza bus 60%”
PUBBLICITÀ
22:40 Champions League Champions, ottima Lazio contro il Dortmund: battuti i tedeschi 3-1 21:03 #Coronavirus Coronavirus, i contagiati regione per regione. Lombardia, davanti a Piemonte ed Emilia Romagna 20:57 #Coronavirus Coronavirus, anche il Piemonte si mobilita: chiusi centri commerciali nel week end 20:45 Champions League Buona la prima in Champions per Pirlo: la Juve ha il suo 9 con Morata, 2-0 alla Dinamo Kiev 19:44 Zingonia Gasperini fa mea culpa: "Ko col Napoli? Preparata male la gara, io per primo" 18:00 Primo Piano Il Bollettino di Bergamo al 20/10: +45 nuovi casi in 24h 17:45 Primo Piano Il Bollettino della Lombardia al 20/10: risalgono i contagi, +2.023 casi e 19 morti in 24h. 17:13 #Coronavirus Covid, il Bollettino nazionale al 20/10: 10.874 nuovi casi e 89 morti in 24h 17:00 Brevi Dalla Nazionale al nuovo stadio. Pres. Albinoleffe: "Spero possa diventare un modello per la C" 16:52 #Coronavirus Coronavirus, protesta dei ristoratori lombardi: "Coprifuoco è la morte" 16:45 Primo Piano DIRETTA Champions League / MIDTJYLLAND-ATALANTA Frana Gomme, le probabili formazioni 16:20 Brevi Juve, in Champions ci saranno 21mila spettatori: stadi aperti in Ucraina 16:00 Champions League Champions League 2020-2021, ecco i gironi completi 16:00 Calciomercato Sarri può tornare subito in Italia: ci pensa la Fiorentina al posto di Iachini 15:56 Brevi Spadafora torna su CR7: "Ha violato il protocollo, i campioni si sentono al di sopra di tutto"