SEZIONI NOTIZIE

Atalanta, la Champions ti cambia la vita: amichevoli e mercato di lusso

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto

Lo aveva detto il presidente Percassi, la qualificazione alla Champions League cambia tutto, non solo per il prestigio che dà la competizione. Oltre ad introiti, biglietti, merchandising e molto altro, cambiano soprattutto i rapporti con i club. "Ti iniziano a conoscere": una frase che può sembrare banale ma che indica alla perfezione ciò che vuole far intendere il patron del club orobico. Raggiungere la fase a gironi della competizione più importante a livello continentale ti permette di avere un rapporto diverso con i club, l'interesse e l'appeal cambiano radicalmente.

Il punto fondamentale resta il mercato. I buoni rapporti con le altre squadre ti permettono di imbastire delle trattative che soli pochi mesi prima sembravano complesse e a volte inarrivabili, non soltanto per la questione economica. Si intensificano gli scambi, ma si può dar vita a delle collaborazioni interessanti. Sembra scontato, ma per una squadra come l'Atalanta, non abituata a determinati palcoscenici, il cambiamento è radicale.

I buoni rapporti ti permettono anche di poter organizzare amichevoli in grado di attirare più pubblico, ci si confronta con un'altra realtà anche sotto questo punto di vista. La società ha capito l'importanza dei test match già da diverso tempo e abbiamo visto come negli anni sia cambiato il target delle amichevoli nerazzurre. Analizzando tutte le mosse, notiamo come la dimensione europea abbia modificato in positivo una squadra che continua ad operare nel modo giusto, proporzionato alla dimensione e ai fattori concatenati. "Ti ascoltano, nascono nuove amicizie": queste le parole di Percassi in sintesi, possiamo soltanto che condividerle. La Champions, d'altronde, ti cambia la vita. Non soltanto per i soldi.

Altre notizie
Giovedì 21 Novembre 2019
21:30 Altre news Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus: Muriel guida la Dea 21:00 Altre news L'Atalanta in Nazionale - Gollini e giallo Muriel. Riecco Zapata-Freuler 20:00 Altre news Da una sosta all'altra, Atalanta, la Champions in mezzo a Juve e Milan 19:00 Altre news Respinto il ricorso per Ilicic: confermate le due giornate 18:25 Altre news Juventus, Danilo: "A Bergamo per tenerci il primo posto"
PUBBLICITÀ
13:00 Altre news Sconcerti: "Ci sarà il sorpasso dell'Inter, la Juve rischia molto a Bergamo" 12:00 Altre news Montero, il doppio ex: "Secondo me finirà in parità. Ecco perché" 11:00 Rassegna Stampa Carrera al Corriere di Bergamo: "L'Atalanta arriverà seconda" 10:40 Altre news Atalanta-Juventus, la designazione arbitrale. Ecco chi dirigerà al Gewiss 10:30 Altre news Bologna, Sinisa torna dai suoi rossoblù 10:00 Altre news Le ultime in casa Juve - Fiducia per Pjanic, in dubbio come Matuidi 09:40 Altre news Atalanta-Juventus, le probabili formazioni 09:30 Zingonia Zapata in gruppo. Il colombiano ha ripreso a calciare 09:00 Primo Piano Atalanta-Juve: Ilicic o non Ilicic, questo è il dilemma. Zapata vuole esserci 08:30 Primo Piano Caleb Okoli, finalmente azzurro. E l'Atalanta ha un'altra perla 08:00 Rassegna Stampa Prime pagine - "Che mercato!"; "Torna a casa Ibra" 07:45 Altre news 7 gare in 30 giorni. Zapata e Freuler lavorano per la Juve
Mercoledì 20 Novembre 2019
17:00 Altre news Cassano: "L'Inter vince lo scudetto. Allegri meglio di Sarri" 15:00 Primo Piano Palomino: "Speriamo di affrontare al meglio la Juve. Zapata? Si è allenato con noi" 14:00 Altre news Il doppio ex Tacchinardi: "Atalanta e Juve: poco 'cinema', tanta sostanza"