SEZIONI NOTIZIE

Quel gesto di Ronaldo...

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

(di Massimo Pavan per TuttoJuve.com) - Cristiano Ronaldo si toglie la maglia arrabbiato, nonostante la vittoria per tre ad uno. Il portoghese ha giocato una partita discreta, non ottima con diversi errori, uno clamoroso sotto porta, simile a quello fallito contro il Napoli. Sicuramente il momento per Cr7 non è dei migliori nonostante il vantaggio nella classifica dei cannonieri ed i numeri nettamente dalla sua. 

NERVOSISMO - Cristiano ha mostrato un certo nervosismo, ha mandato a quel paese più di una volta i compagni rei di qualche passaggio non ideale e sicuramente non vive un momento di forma spettacolare, anzi non riesce ad essere pienamente efficace. Il gesto finale, molto criticato sui social, alla fine si è dimostrato un finto caso, visto che la maglia era stata promessa molto generosamente ad un raccattapalle.

VOGLIA DI VINCERE - la sua voglia di vincere, però, resta immensa ed è un trascinatore per i compagni, la frustrazione per una stagione che poteva essere diversa e' grande, la Juventus ha perso punti per aver sbagliato dei dettagli ed anche contro il Genoa si è visto un atteggiamento che non sembra essere dei migliori. Pirlo lo interpreta così: "Fa parte dei campioni, perchè vogliono sempre fare il miglio, vogliono mettere il loro segno sulle gare, però sono cose normali che capitano. Era arrabbiato perché non è riuscito a fare gol. aveva visto che potevano esserci delle occasioni per andare in rete ed è normale che un giocatore del suo calibro voglia sempre migliorare. Quando uno vuole migliorarsi è normale che poi si arrabbi".

ED IL FUTURO? - il futuro rimane una grossa incognita, Ronaldo sta bene a Torino, ma non è per nulla certo che possa decidere di rimanere, anche perché vuole una squadra competitiva, una Juventus ben diversa da quella vista in questa stagione. 

Altre notizie
Lunedì 17 maggio 2021
21:15 Altre news Xavier Jacobelli: "Contro l'Atalanta vedremo un altro Milan rispetto a ieri" 21:12 Altre news Serie B, semifinali playoff: Monza schiantato dalla tripletta di Baldini. Vince il Cittadella 3-0 21:07 Primo Piano Il ministro Speranza conferma: "Da domani l'inizio del coprifuoco slitta alle 23" 21:00 I numeri Cartellino che lievita alle stelle, altro record per il «pittore» Malinvoskyi 21:00 TA-TV Sky Calcio Club: come possono cambiare le panchine in A
20:40 Primo Piano Italia, 33 convocati per l'amichevole con San Marino: Toloi e Pessina convocati: la lista completa 20:07 #Coronavirus Discoteche chiuse, Silb: "Basta essere trattati come untori Covid" 20:00 Copertina Settimana di fuoco per l'Atalanta. Il sogno si chiama Coppa Italia, ma attenzione al secondo posto 20:00 TA-TV Sky - Marani: "Atalanta miracolo sportivo di programmazione" 19:49 Serie A Verona-Bologna, le formazioni ufficiali del posticipo della 37esima giornata 19:48 Primo Piano Dea, se parte Ilicic sogno De Paul. Sul taccuino anche Boga o Stengs 19:45 Calciomercato Atalanta, nome nuovo per l'attacco: scout nerazzurri impressionati da Calvin Stengs 19:45 L'avversario Dall'Atalanta all'Atalanta: si chiude il cerchio del Milan: il punto da Milanello 19:40 Altre news CR7 porta via le sue auto da casa: il trasloco fa discutere 19:32 Primavera 1 Primavera, mister Brambilla: "Col Sassuolo pareggio giusto" 19:30 Coppa Italia Juve, Coppa Italia e corsa Champions: Pirlo, ora tutto può cambiare 19:24 #Coronavirus I numeri della pandemia: il bollettino del 17 maggio 19:23 TANEWS24 ULTIM'ORA - Le notizie principali live in 60 secondi: il bollettino delle 19 19:15 I numeri Che valore ha il secondo posto? Per l'Atalanta circa 20 milioni 19:10 Serie A Stipendi Serie A, Consiglio Federale: slitta a fine giugno verifica dei pagamenti fino a marzo