SEZIONI NOTIZIE

La bomba di Gravina: "Juve esclusa dalla Serie A? Regole chiare per chi non rispetta i principi UEFA"

di Redazione TuttoAtalanta.com
Vedi letture
Foto
© foto di Insidefoto/Image Sport
Chi non rispetta i principi a cui bisogna ispirarsi. Sono principi semplici, affermati dalla Carta Olimpica e poi riportati dagli statuti delle federazioni nazionali e internazionali.

Ospite di Radio Anch’io Lo Sport su RadioRai, il presidente della FIGC, Gabriele Gravina ha commentato anzitutto la propria candidatura per la giunta nazionale del CONI: “Io credo che il calcio rappresenti una federazione importante, ha il dovere di mettere a disposizione la propria esperienza, il proprio contributo e soprattutto rientrare nel massimo organismo sportivo, il CONI, per dare il proprio contributo e assolvere il proprio ruolo di servizio”.

Lei risponde con un’idea di sostenibilità al progetto Superlega. Cosa intende?
“Il concetto di sostenibilità è abbastanza ampio, richiede una trattazione approfondita e adeguata. Nella nostra economia di mercato, pensare che la soluzione al momento di difficoltà sia soltanto aumentare i ricavi è un errore madornale. Oggi il mondo del calcio ha raggiunto la soglia dei 5 miliardi di indebitamento, dobbiamo iniziare a mettere sotto controllo i costi. Mi sono permesso di dire che per la stagione 21/22 faremo una raccomandazione, che sarà inserita all’interno dei regolamenti delle singole leghe, di non superare la soglia dei costi della stagione 20/21 e poi ipotizzare un abbattimento dei costi dal 10 al 20 per cento all’anno nelle stagioni successive”.

Chi sbaglia di più tra la UEFA e i tre club rimasti nella Superlega?

“Chi non rispetta i principi a cui bisogna ispirarsi. Sono principi semplici, affermati dalla Carta Olimpica e poi riportati dagli statuti delle federazioni nazionali e internazionali. Sono principi chiari, in cui viene stabilita l’esclusività della gestione dello sport. Questo muro contro muro non fa bene al mondo dello sport, non fa bene ad alcuni club: mi auguro che nel giro di pochissimo, magari qualche ora, ci possa essere la fine di questa lotta tra la UEFA e i grandi club”.

Pare che la Lega Serie A sapesse da febbraio della Superlega.
“Personalmente io no. Ci sono state avvisaglie, che circolavano da tempo, ma mai con questa violenza che è stata esercitata in 48 ore”.

Cosa può dire ai tifosi juventini?
“Io mi auguro e auspico che questa controversia possa essere sanata nel più breve tempo possibile: siamo un po’ tutti stanchi di questo braccio di ferro tra l’UEFA e questi tre club. Io spero di poter essere mediatore tra la Juventus e la UEFA: non fa bene al calcio internazionale, al calcio italiano, alla Juventus”.

Sono previste sanzioni della federcalcio?
“No, abbiamo già detto che la federcalcio rispetta le regole. Le regole prevedono la non partecipazione al nostro campionato se non si accettano i principi previsti dalla federazione e dalla UEFA”.

Altre notizie
Lunedì 21 giugno 2021
00:50 Primo Piano UFFICIALE: Ritiro Dea 2021/2022: si parte il 12 luglio a Zingonia 00:40 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - L'Eco di Bergamo: "Segna l’atalantino Pessina. Italia agli ottavi da prima" 00:36 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Corriere dello Sport: "Siamo una favola" 00:34 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Tuttosport: "Implacabili" 00:33 Altre news Inter, tentativo per Calhanoglu in scadenza dal Milan
00:32 Altre news Incredibile Neuer: rischia una multa per aver indossato la fascia arcobaleno 00:31 Rassegna Stampa PRIME PAGINE - Le aperture dei quotidiani sportivi di lunedì 21 giugno 00:24 Primo Piano Retroscena Pessina, la Dea lo comprò ad un milione dal Milan. E alla 100esima presenza in nerazzurro... 00:19 Primo Piano Pessina diventa l'orobico più prolifico in Nazionale: tre gol segnati 00:17 Altre news FOTO - Pessina-gol lancia l'Italia, Galles ko: le immagini più belle del match 00:17 Altre news Marchisio: "Il centrocampo dell'Italia non ha nulla da invidiare a quello della Francia" 00:14 Altre news VIDEO - Italia, sono 'Notti magiche': la festa davanti all'hotel 00:11 Primo Piano VIDEO - Pessina: "Un gol che ripaga tanti sacrifici" 00:00 Primo Piano ESCLUSIVA TA - Pressing per Tomiyasu: possibile rilancio da 20 milioni dei nerazzurri
Domenica 20 giugno 2021
23:30 Primo Piano Jacobelli: "Il calcio regala spesso e volentieri storie come quella di Pessina" 20:26 Altre news Italia-Galles 1-0: il tabellino della gara 20:03 Primo Piano Le pagelle dell'Italia - Verratti e Jorginho, c'è di meglio nel mondo? Pessina encanto 18:49 Euro2020 Italia-Galles 1-0 al 45': Pessina è un'altra arma in più per Mancini. Bale e soci non pervenuti 18:45 Primo Piano DIRETTA Italia-Galles 1-0, Pessina!!! 18:45 Primo Piano VIDEO - Italia-Galles 1-0, Pessina la sblocca con una girata al volo su punizione di Verratti